Attuatori Elettrici

Gli attuatori elettrici di nostra produzione evitano al diportista lavori gravosi o fastidiosi.

Le possibilità di utilizzo sono numerosissime: sollevamento di portelloni, consolle o tavoli, apertura di boccaporti, scorrimento di tettucci, sollevamento di oggetti nascosti quando non utilizzati, (televisori, barbecue, ecc.), posizionamento di sba...

Gli attuatori elettrici di nostra produzione evitano al diportista lavori gravosi o fastidiosi.

Le possibilità di utilizzo sono numerosissime: sollevamento di portelloni, consolle o tavoli, apertura di boccaporti, scorrimento di tettucci, sollevamento di oggetti nascosti quando non utilizzati, (televisori, barbecue, ecc.), posizionamento di sbarre anti intrusione, trasformazione di divani in prendisole, apertura di tendalini, ... e tanti altri.

La gamma comprende modelli capaci di spinte diverse (da 100 a 1000 Kg), corse variabili, a richiesta, da 5 cm a 3 metri, velocità diverse (da 2 a 36 mm/sec), alimentazione a 12 o 24V, versioni a semplice o doppio effetto, con o senza encoder (sincro o macro)

In comune i nostri attuatori hanno una costruzione in grado di sopportare le difficili condizioni dell’ambiente marino grazie alla struttura, in lega leggera anodizzata, che protegge il motore e la meccanica da spruzzi e salsedine.

Per la scelta della versione più adatta bisogna tener conto di alcuni fattori. In primo luogo, se lo scopo è di alzare un portello che costituisce l’unico accesso del vano, è preferibile scegliere un modello a semplice effetto che consente il sollevamento manuale anche in caso di assenza di alimentazione. In caso contrario, occorre prevedere la possibilità di sganciare l’attuatore dall'esterno.

Altri fattori da considerare sono il punto e l’angolo di spinta che possono far variare grandemente lo sforzo richiesto. Se poi il sollevamento raggiunge il punto di ribaltamento, occorre utilizzare un attuatore a doppio effetto che consente di accompagnare l’apertura ed il richiamo in chiusura.

Il montaggio in coppia senza encoder è possibile solo se ad entrambi gli attuatori è richiesta una spinta identica, altrimenti occorre optare per la versione sincronizzata con encoder. Le coppie senza encoder vanno ordinate come tali: è sconsigliato di accoppiare attuatori forniti come singoli.

Gli attuatori con encoder, nella versione SINCRO, possono essere programmati per operare in maniera sincronizzata fino ad un massimo di 6 attuatori contemporaneamente.

La versione MACRO consente invece di programmare il funzionamento sequenziale di due o tre serie di attuatori (due singoli, tre singoli, una coppia ed un singolo, due coppie ed un singolo, tre coppie, ecc.), prevedendo fino a 10 distinti movimenti memorizzabili su ciascuna di esse (composta indifferentemente da un attuatore singolo o da una coppia), per ottenere la sequenza di movimenti desiderata.

Per maggiori dettagli consultare le relative istruzioni di montaggio ed uso.

More Less

Categorie

Mostrando 1 - 18 di 18 articoli

Search result

    Attuatori Elettrici

    Attuatori per sollevamento

    Attuatori per traslazione

    Accessori e ricambi